Zingari

Zingari (Baldazzi-Rufo)   Polvere negli occhi e nei capelli e libertà in ogni gesto, pioggia o sole non si fermano, per loro non c e mai posto e, e passano, passano gli zingari, passano gli zingari e cantano; cantano, cantano gli zingari, nessuno sa perché, ma cantano.   Vengono da Leggi tutto…

Pazza

Pazza (Lino Rufo)   Io lo so che mi hai dato tutto, tutto quello che ho; e tu lo sai che ti ho dato tutto, tutto quello che hai, no non ci sono trucchi siamo fatti proprio così e forse è questo che mi fa male che siamo come vorrei, Leggi tutto…

Si parla si parla

Si parla si parla (Lino Rufo) Si parla si parla e non si approda a niente, quello che diciamo è sempre inesistente, in fondo siamo solo esseri umani, non ci programmiamo come fanno i marziani, si parla di tutto e non si parla di niente, però si parla sempre. Si Leggi tutto…

Fuggo

Fuggo (Lino Rufo) 8 e 30 del mattino e il rumore del mare vicino c’è il ventilatore che fa rumore e mi ricorda che sono vivo, ma nessuno sa quello che provo dentro, nessuno sa perché sto fuggendo, neanche io so dove voglio arrivare, ma sento che devo andare ancora; Leggi tutto…

Fuggo

                  Fuggo Si Parla Si Parla Pazza Babylonia Zingari Il Solito Blues Passerà Dedicato a Te A Volte mi Domando Io Vivo di Giorno Una Valigia Blues Come il Vento di Settembre Oh Saciko!

Ecco l’Uomo

Ecco l’uomo (L. Rufo)   Ho visto un uomo con le mani in tasca e i piedi nudi per non dimenticare che se nel cuore tira burrasca sembra di vivere col mal di mare, ce la metteva tutta, ma non sapeva amare. Qualcuno dice che ascoltava il bosco con la Leggi tutto…

Il solito blues

Il solito blues (L. Rufo) Quando ti senti giù e non sai che fare prova a tirarti su con un po’ d’amore e se non trovi niente, non disperare, sta in mezzo alla gente e continua a cercare: cercare cercare l’amore fa bene alla pelle e anche al cuore, cercare Leggi tutto…

Alma Gitana

Alma Gitana (Rufo – Baldazzi – Troiani)   Ti chiamerò Speranza perché sei nel mio cuore, lontana da ogni tempo, al riparo dal sole, ed hai le ali aperte per non cadere. Leggera come il vento che i petali di un fiore trascina via e non sai dove andranno a Leggi tutto…

La Radio

La radio (L. Rufo) Quanto tempo è passato non ricordo bene, si sono spezzate più di mille catene e forse un giorno ti ritroverò in una radio. Perché in te facevo concerti d’amore scritti nell’anima e letti col cuore e forse un giorno ti ritroverò in una radio. Annunci e Leggi tutto…